Inter > Inter News > Inter-Atalanta 0-0, Ranieri: “Non illudiamo i tifosi col terzo posto. Anno no, ma gruppo unito”

Inter-Atalanta 0-0, Ranieri: “Non illudiamo i tifosi col terzo posto. Anno no, ma gruppo unito”

Claudio Ranieri - Getty Images


INTER-ATALANTA 0-0, PARLA RANIERI / MILANO – E’ un Claudio Ranieri molto rabbuiato quello che si presenta ai microfoni di ‘SkySport’ dopo il pareggio interno contro l’Atalanta: “C’è delusione perchè vogliamo far bene e non ci riusciamo, ma non demordiamo. Il presidente a fine primo tempo è sceso negli spogliatoi e ci ha incitato: non ho nulla da rimprovare ai ragazzi, sapevamo che nella ripresa avremmo pagato le fatiche di Champions, ma siamo bravi a non dare opportunità all’Atalanta, tranne qualcosina nel finale – dichiara il tecnico dell’Inter – Non ci voleva sbagliare il rigore, ora programmiamo settimana per settimana: non illudiamo i tifosi con obiettivo terzo posto, ci siamo riempiti la bocca fin troppo. Confermo che questo è un gruppo che non molla mai, è molto unito e compatto, non sta succedendo niente negli spogliatoi e da un parte sono contento di allenare questo gruppo. Sappiamo che è un anno difficile, di passione, in cui tutto va male”. Forlan è rimasto in panchina tutta la partita, ma Ranieri spiega: “Non si è rifiutato di entrare, discutevamo di tattica. Mancanza di giocatori? E’ inutile riparlare ora del mercato di gennaio: questo è e questo abbiamo, l’allenatore deve tirare fuori il massimo da quello che ha. L’Atalanta reclama un rigore? Si può dare, rivedendolo si può fischiare e non fischiare, ce ne hanno dati di molto peggio quest’anno”.

M.R.