Inter > Inter News > dal campo > Serie A, Inter-Atalanta 0-0: Milito sbaglia un rigore, poi il nulla

Serie A, Inter-Atalanta 0-0: Milito sbaglia un rigore, poi il nulla

Inter-Atalanta - Getty Images

SERIE A, INTER-ATALANTA 0-0/ MILANO – Altro che terzo posto… Un’Inter senza anima gioca una partita imbarazzante e non va oltre lo 0-0 casalingo contro l’Atalanta, non sfruttando così la sconfitta della Lazio in chiave Champions. E stavolta non si può nemmeno fare ricorso all’alibi della sfortuna, visto che l’arbitro concede alla squadra di Ranieri un rigore che Milito sbaglia e ne nega uno ai bergamaschi. Dopo un avvio soporifero in cui le squadre sono un po’ lunghe, i nerazzurri milanesi provano a prendere in mano le redini di gioco ed a metà primo tempo Gava concede un calcio di rigore per affossamento di Bellini ai danni di Pazzini. Dal dischetto si presenta Milito che, come contro il Chievo, si fa parare il tiro dagli undici metri da un guizzo di Consigli che devia in corner. Sugli sviluppi dello stesso Samuel impegna il portiere bergamasco con un colpo di testa. Obi ci prova con un paio di tiri da fuori che non centrano la porta, mentre sul finire di frazione Pazzini cerca un diagonale facilmente parato da Consigli. Ad inizio ripresa ci prova Poli con una conclusione dai venti metri respinta dal portiere avversario: resterà l’unica occasione di tutto il secondo tempo… Dall’altra parte Gabbiadini impegna Julio Cesar con un colpo di testa. Lo stesso centravanti bergamasco reclama poi un rigore per uno sgambetto di Lucio in area, ma Gava lascia correre. Non c’è nemmeno l’assalto finale, domenica prossima ci sarà il derby d’Italia: con un’altra prestazione del genere c’è il rischio di prendere una goleada da parte della Juventus.

INTER-ATALANTA 0-0

INTER (4-4-2) Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo; Zanetti, Poli (77′ Castaignos), Cambiasso, Obi (66′ Faraoni); Milito (63′ Zarate), Pazzini. All. Ranieri

ATALANTA (4-4-1-1) Consigli; Raimondi, Ferri, Manfredini, Bellini (85′ Stendardo); Schelotto, Carmona, Cigarini, Moralez; Carrozza (78′ Ferreira Pinto); Marilungo (54′ Gabbiadini). All. Colantuono

Arbitro: Gava di Conegliano Veneto

Note: al 23′ Consigli para un rigore a Milito. Ammoniti Bellini, Cigarini, Moralez, Carmona (A), Lucio, Samuel (I)