Inter > Inter News > Inter, Bessa: “Approdo in prima squadra? Per ora non ci penso. Su Stramaccioni…”

Inter, Bessa: “Approdo in prima squadra? Per ora non ci penso. Su Stramaccioni…”

Bessa festeggiato dai compagni - Foto Inter.it

INTER, PARLA DANIEL BESSA / MILANO – Daniel Bessa è, a detta di molti, il maggior talento dell’Inter Primavera, la squadra che sta strabiliando nella NextGen Series, la baby Champions, competizione dove domenica pomeriggio giocherà la finale contro i pari età dell’Ajax. Del piccolo fenomeno brasiliano se ne sta parlando anche in proiezione prima squadra: “In questo momento non penso a questa possibilità – ha dichiarato alla ‘Gazzetta dello Sport’ – Sono molto concentrato solo sulla gara di domani“. La sfida contro gli olandesi potrebbe essere l’occasione giusta per far tornare il sorriso a Massimo Moratti, amareggiato per la negativa stagione dell’Inter di Ranieri: “Speriamo. Questa competizione ha permesso a noi giovani di confrontarci con i ragazzi di altri club d’Europa – ha sottolineato Bessa – Io, a nome di tutta la squadra, ringraziamo la società per l’opportunità di crescita che ci sta offrendo“. Le grandi prestazioni del baby brasiliano e della Primavera sono merito anche di Andrea Stramaccioni:  “E’ un grande motivatore. Ha confermato tutto ciò che di buono veniva detto sul suo conto, è ruscito a creare un gruppo solidissimo“. Rispetto a un anno fa molte cose sono cambiate per Bessa, sia a livello professionale che a livello personale: “In questa stagione gioco di più, e ho ritrovato una maggiore serenità. Ho attraversato un brutto periodo, mia mamma era malata di tumore – confessa il verdeoro – ora fortunatamente è guarita“. Poche ore e ci sarà la gara della verità, la sfida con l’Ajax è alle porte: “Vinciamo noi e l’Inter contro la Juventus: sarebbe una giornata perfetta“.

 

Raffaele Amato