Inter > Inter News > dal campo > Serie A, Juventus-Inter 2-0: i nerazzurri durano un tempo, dodicesima sconfitta in campionato

Serie A, Juventus-Inter 2-0: i nerazzurri durano un tempo, dodicesima sconfitta in campionato

Martin Caceres - Getty Images

SERIE A, JUVENTUS-INTER 2-0 / TORINO – Niente riscossa. L’Inter perde 2-0 contro la Juventus, portando a dodici il numero di sconfitte in campionato, pareggiando il conto rispetto alle vittorie… Un bel primo tempo degli uomini di Ranieri che fanno più degli avversari, ma non trovano il vantaggio; mentre nel secondo tempo spariscono dopo il gol di Caceres. Avvio aggressivo dei bianconeri che prendono in mano le redini del gioco, ma la prima vera occasione capita a Milito che servito in area da Maicon non trova la giusta coordinazione e calcia debolmente. Dall’altra parte Julio Cesar ha un bel guizzo su colpo di testa ravvicinato di Matri. La Juve tiene il possesso di palla e prova a rendersi pericolosa con qualche cross, ma intorno alla mezz’ora è l’Inter ad andare due volte vicina al vantaggio con un colpo di testa di Forlan su corner respinto da Buffon e poi con Milito che tira due volte in una azione: la prima conclusione è parata dal portiere avversario, la seconda non centra la porta. Nel finale ci prova Stankovic con un tiro al volo da fuori deviato da Buffon. Dopo qualche minuto della ripresa Conte opera un doppio cambio e ridisegna la squadra col 3-5-2, ma il gol arriva per un regalo interista che su calcio d’angolo lascia solo Caceres ed il brasiliano di testa mette dentro. La squadra di Ranieri accusa il colpo e a venti minuti dal termine i bianconeri chiudono la partita dopo un errore clamoroso di Vucinic che solo davanti a Julio Cesar tira debolmente. Ma subito dopo Vidal imbecca Del Piero in area che trafigge il portiere nerazzurro con un diagonale. Maicon sulla linea di porta nega a Quagliarella il terzo gol che a porta vuota su assist di Chiellini calcia senza convinzione. Lo stesso difensore bianconero va vicino alla marcatura con un colpo di testa sotto misura alzato in corner da Julio Cesar. Ancora nove lunghissime giornate prima di poter porre fine a questo campionato. I tifosi non vedono l’ora.

JUVENTUS-INTER 2-0
57′ Caceres, 71′ Del Piero

JUVENTUS (4-3-3) Buffon; Caceres, Barzagli, Chiellini, De Ceglie; Vidal, Pirlo, Marchisio; Pepe (53′ Bonucci), Matri (53′ Del Piero), Vucinic (74′ Quagliarella). All. Conte

INTER (4-4-2) Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo; Zanetti, Stankovic, Poli (68′ Faraoni), Obi (68′ Pazzini); Forlan, Milito. All. Ranieri

Arbitro De Marco di Chiavari

Note: ammoniti Nagatomo, Poli (I), De Ceglie (J)