Inter > Inter News > Calciomercato, ufficiale: Ranieri e l’Inter si dicono addio

Calciomercato, ufficiale: Ranieri e l’Inter si dicono addio

Claudio Ranieri - Getty Images

CALCIOMERCATO INTER RANIERI MORATTI STRAMACCIONI / MILANO – Dopo un’avventura durata sei mesi, Claudio Ranieri e l’Inter si dicono addio. Fatale, a quanto sembra, per il tecnico testaccino sia stata la sconfitta contro la Juventus di Antonio Conte. Ranieri, arrivato sulla panchina della beneamata il 22 settembre al posto di Gasperini, dopo un filotto positivo  non è riuscito a dare la sterzata tanto attesa dalla società. A dare l’ufficialità del divorzio è il sito ufficiale della società meneghina, il quale scrive: “Il Presidente Massimo Moratti e tutta F.C. Internazionale ringraziano Claudio Ranieri e il suo staff per la professionalità e l’impegno profusi, con sincerità, in questi mesi alla guida della squadra”. La formula del divorzio sarebbe quella della rescissione consensuale e non dell’esonero. L’Inter, oltre ai saluti rivolti al tecnico capitolino, afferma di aver deciso di affidare la guida tecnica ad Andrea Stramaccioni, fresco vincitore della Next Gen Series con la primavera: “Il più grande e affettuoso in bocca al lupo ad Andrea Stramaccioni che da domani sarà al lavoro con la squadra al centro sportivo “Angelo Moratti”.

Luigi Perruccio