Inter > Inter News > Inter Primavera, Stramaccioni: “Vittoria importantissima per il calcio italiano. Moratti? E’ unico”

Inter Primavera, Stramaccioni: “Vittoria importantissima per il calcio italiano. Moratti? E’ unico”

Andrea Stramaccioni - Getty Images

INTER PRIMAVERA STRAMACCIONI VITTORIA CHAMPIONS LEAGUE GIOVANILE / MILANO – L’Inter Primavera ha vinto ieri la Champions League giovanile, vincendo ai rigori contro i pari età dell’Ajax. Enorme la soddisfazione per il gruppo e per l’allenatore, che è salita sul tetto d’Europa conquistando la prima edizione della Next Generation Series, un trionfo molto importante per il club e per il calcio italiano: “Perché questa vittoria dell’Inter è una vittoria di tutto il calcio italiano – ha detto Stramaccioni ospite di ‘Sky Sport 24’ insieme al responsabile del settore giovanile dell’Inter Roberto Samaden -. Ieri Arrigo Sacchi mi ha chiamato al cell prima della gara e mi ha tenuto tantissimo tempo al telefono per darmi sostegno e anche indicazioni – ammette Stramaccioni -, proprio per l’importanza che aveva questa partita per il nostro calcio. I giovani italiani e bravi ci sono, forse l’assenza di una squadra riserve rende più grande il divario, ma le qualità ci sono; il nostro settore giovanile ha giocatori di grandissima qualità, il nostro è davvero un ottimo settore giovanile e all’avanguardia, oltre che un ottimo gruppo. La presenza di Massimo Moratti? Mi ha proprio emozionato – dice -, quello che mi ha detto un attimo prima e poi a fine gara, però, me lo tengo per me. Quello che posso dire è che per me Moratti rappresenta il calcio e il fatto che mi abbia abbracciato con quella verve è stato davvero bello. È unico. Se mi chiamasse per la prima squadra? È il mio presidente, io risponderò sempre alle sue chiamate“.

Stefano Migheli