Inter > Inter News > Inter, prato Meazza sotto accusa: due le soluzioni possibili

Inter, prato Meazza sotto accusa: due le soluzioni possibili

Stadio Meazza

INTER PRATO MEAZZA SOTTO ACCUSA SOLUZIONI / MILANO – In questi ultimi due giorni sta tenendo banco il caso legato all’inefficienza del manto erboso dello stadio ‘Meazza’, problema di cui se ne discute da anni e anni, per il quale non è mai stata trovata una soluzione. Il tema è tornato a galla dopo le lamentele del Barcellona e di Guardiola nel post gara di Champions contro il Milan, a cui ha fatto seguito un reclamo ufficiale inviato all’Uefa, che per il momento pare abbia confermato la praticabilità del terreno. Un rimedio e una soluzione a tutto ciò prima o poi Inter e Milan dovranno trovarlo: continuare a rizollare – cosa accaduta già cinque volte in questa stagione – oppure iniziare un progetto diverso, incentrato sull’innesto di un manto erboso artificiale (con alcune parti al naturale), queste le due uniche ricette – al momento – per risolvere l’annoso problema. L’inserimento di lampade a effetto solare potrebbe essere un’altra idea, anche se costerebbe un bel po’ di soldi, stesso discorso per l’innesto di pannelli fotovoltaici. La vera strada rivoluzionaria, almeno per l’Italia, sarebbe quella di progettare due impianti di proprietà, uno per i rossoneri e uno per i nerazzurri, il chè eviterebbe la programmazione di concerti (a giugno sono in programma quelli di Madonna e Springsteen, ndr) altro fattore negativo per la buona tenuta del prato del ‘Meazza’.

 

Raffaele Amato