Inter > Inter News > Calciomercato Inter, le strategie future: Balotelli, Isla e…

Calciomercato Inter, le strategie future: Balotelli, Isla e…

Mario Balotelli - Getty Images

CALCIOMERCATO INTER STRATEGIE FUTURE / MILANO – Manca ormai poco alla fine di questa stagione, tanto che la società nerazzurra pare stia affrettando i tempi sul fronte del calciomercato, in modo da preparare con più calma e maggiore lucidità le strategie future. Tanti i nomi sul taccuino di Branca, alcuni alla portata, altri meno.

BALOTELLI FORSE – Del ritorno di SuperMario se ne parla da giorni ormai. Domenica anche Roberto Mancini – dopo il k.o. con l’Arsenal – ha bocciato l’attaccante, parlando di una sua certa cessione a giugno. Moratti pare ci stia pensando, ma per riportare Balotelli in Italia, e nello specifico all’Inter, serviranno tanti milioni di euro – almeno 40 – il ché renderebbe difficile se non impossibile, la buona conclusione della trattativa. A meno che, il presidente nerazzurro non decida di investire larga parte del budget di mercato, per un unico grande colpo.

ISLA YES – Conferme sul suo arrivo in nerazzurro arrivano anche dal Cile. L’Inter sta puntando sul jolly dell’Udinese per rafforzare e ringiovanire le corsie esterne. Il suo cartellino costa attorno ai 15 milioni di euro, ma i nerazzurri potranno far leva sulla volontà del giocatore e sui buoni rapporti – migliorati dopo i raffreddamenti dell’affare Sanchez – con la famiglia Pozzo. La trattativa, a meno di ingressi in scena di club esteri, si chiuderà con esito positivo.

ROSSI, MURIEL E DESTRO – L’attacco, almeno per il momento, è il reparto dove la società nerazzurra starebbe pensando di intervenire con maggiore decisione: Rossi potrebbe essere un’idea, o l’alternativa a Balotelli, nel caso le difficoltà per arrivare al Bad boy dovessero aumentare. L’attaccante del Villarreal non ha un prezzo esorbitante, più o meno vicino ai 20-25 milioni di euro, costo al netto delle sue qualità tecniche e realizzative. In aggiunta a Pepito, Branca avrebbe sondato il terreno anche per Muriel, attaccante giovane in forza al Lecce (9 gol in stagione), ma di proprietà dell’Udinese. Il brasiliano ha anche ammesso dei contatti con grandi club  a ‘RCN Mundo’: “Il mio agente mi ha informato di un’offerta ufficiale dell’Inter e non solo”. Per lui i nerazzurri potrebbe anche investire quei 10 milioni di euro, cifra che, secondo le ultime voci, la società di Corso Vittorio Emanuele avrebbe proposto le scorse settimane al Genoa: obiettivo, Mattia Destro. La Beneamata pare fortemente intenzionata a riportare all’ovile il bomber, autore finora di una grande stagione a Siena.

 

Raffaele Amato