Inter > Inter News > Inter, Ranocchia accusa: “Con Ranieri non c’era feeling”

Inter, Ranocchia accusa: “Con Ranieri non c’era feeling”

Andrea Ranocchia - Getty Images

INTER, PARLA ANDREA RANOCCHIA / MILANO – Approfittando dell’assenza per infortunio di Walter Samuel, Andrea Ranocchia nelle ultime partite si è ripresa una maglia da titolare nella difesa dell’Inter , dimostrando, seppur a tratti, di essere tornato il forte giocatore di appena un anno fa.  Il periodo negativo è passato, in concomitanza con l’esonero di Ranieri, con il quale non c’era un buon rapporto: “E’ stato un allenatore che umanamente mi ha dato poco – ha dichiarato a ‘Inter Channel’ – Sono stati mesi difficili, ho giocato solamente cinque partite”. Pian piano la condizione fisica sta ritornando per il numero 23 nerazzurro: “Questo, come giusto che sia, è un periodo di riadattamento. Nelle ultime due gare ho ritrovato il ritmo partita – ha proseguito – Da qui alla fine spero di giocare sempre”. Tornare sui campi di gioco con continuità potrebbe valere la chiamata ai prossimi Europei, o almeno questa è la speranza: “Il ct Prandelli mi conosce – ha sottolineato Ranocchia – Spero di essere convocato, altrimenti mi preparerò per la prossima stagione”.

 

Raffaele Amato