Inter > Inter News > Inter, Guarin su infortunio e futuro

Inter, Guarin su infortunio e futuro

Fredy Guarin contrasta Zlatan Ibrahimovic - Getty Images

INTER, PARLA FREDY GUARIN / MILANO – Il centrocampista colombiano dell’Inter, Fredy Guarin, è stato autore nel derby di ieri sera, di una prestazione incredibile, costellata da tanta grinta e tanto sacrificio, al cospetto di una condizione non ancora ottimale. Il Guaro, sostituito da Stramaccioni a un quarto d’ora della ripresa, ha voluto tranquillizzare i tifosi nerazzurri sul suo stato fisico: “Niente di grave, ho avuto solo dei crampi dovuti alla stanchezza – ha sottolineato a ‘Inter Channel’ – Abbiamo giocato una grande partita, è stato un derby emozionante. Da parte mia, ho seguito in toto le indicazioni del mister, aggredendo gli spazi e tenendo il pallone fra i piedi”. Molti si chiedono ancora quale sarà il suo futuro, domanda alla quale Guarin risponde senza esitazioni: “Il mio obiettivo è quello di rimanere“. Il derby di ieri sera ha rappresentato anche l’ultima gara nello stadio San Siro di Ivan Ramiro Cordoba, suo connazionale nonché bandiera dell’Inter: “Ivan per me è l’emblema del grande uomo e del grande calciatore – il pensiero del colombiano – Lui è un modello da seguire, sia dentro il campo che nella vita”.

 

Raffaele Amato