Inter > Inter News > Inter, pagella stagione 2011-12: Julio Cesar

Inter, pagella stagione 2011-12: Julio Cesar

Julio Cesar (Getty Images)

INTER, PAGELLA JULIO CESAR / MILANO – L’involuzione dei senatori dell’Inter in questa stagione che ha segnato probabilmente la fine del ciclo nerazzurro ha toccato solo in parte il portiere Julio Cesar, segnalatosi nuovamente tra i più positivi, nonostante il numero di reti subite, complice senz’altro una fase difensiva insufficiente della squadra che ha contribuito a qualche defezione individuale del brasiliano. Parte maluccio ‘Julione’ con più di qualche responsabilità nelle reti incassate alla prima giornata nel 3-4 di Palermo, ma si rifà subito alla seconda a San Siro contro la Roma salvando uno scialbo 0-0. Sotto la guida Ranieri, è strepitoso contro Cesena, Udinese, Genoa, a Torino contro la Juventus e Lilla in Champions League; qualche imperferzione però sulle due reti incassate nelle due gare degli ottavi di Champions contro il Marsiglia. Una stagione tartassata da più di qualche infortunio muscolare, ma la leadership tra i pali di Julio Cesar non è mai stata in discussione. Scena simbolo, il siparietto con tanto di linguaggia a Ibrahimovic nel derby vinto 4-2 prima della battuta del rigore dello svedese. Uomo da cui ripartire, voto finale: 6+.

 

Giacomo Indiveri