Inter > Inter News > Inter, pagella stagione 2011-12: Ranocchia

Inter, pagella stagione 2011-12: Ranocchia

Andrea Ranocchia - Getty Images

INTER, PAGELLA RANOCCHIA / MILANO – La corsa alla definitiva consacrazione del difensore dell’Inter Andrea Ranocchia ha avuto un brusco arresto in questa stagione, complice anche la perdita del posto da titolare dopo il costante utilizzo da parte del tecnico Gian Piero Gasperini nella difesa a tre. Nonostante l’abitudine tattica al modulo del tecnico di Grugliasco (avendolo allenato ai tempi del Genoa), anche il giovane centrale soffre la spregiudicatezza della squadra che fatica a coprire i contropiede avversari; con l’avvento di Ranieri in panchina, Ranocchia subisce un graduale declino a causa della definitiva riaffermazione della coppia centrale composta da Lucio-Samuel, che sostituisce solo in caso di assenza di uno dei due.  Sempre sotto la guida del tecnico testaccino, da match-winner con il gol decisivo a Cesena, passa alla disastrosa gara interna col Bologna in cui il difensore ha evidenti responsabilità su quasi tutti e tre i gol incassati. Dopo due mesi in cui non ha calcato mai il prato (appena 15 presenze stagionali), gioca quattro gare sotto la guida Stramaccioni, mettendo in luce le costanti defezioni che aveva fatto vedere nel corso della stagione. Con la partenza di Lucio, la prossima stagione potrebbe essere quella del riscatto per Ranocchia, alla ricerca della continuità di rendimento e di utilizzo, per uno che rimane tra i migliori difensori in circolazione, voto finale: 5.

 

Giacomo Indiveri