Inter > Inter News > VIDEO – Inter in Indonesia: il folle entusiasmo dei tifosi asiatici

VIDEO – Inter in Indonesia: il folle entusiasmo dei tifosi asiatici

I tifosi dell’Inter indonesiani – Foto ‘Inter Club Indonesia’

INTER TOURNEE INDONESIA TIFOSI ENTUSIASMO / JAKARTA (Indonesia) – Entusiasmo alle stelle, da brividi, in Indonesia si canta e si balla a ritmo di Inter. La squadra nerazzurra è approdata a Jakarta, dove ha ricevuto un’accoglienza da star, come e più di un famoso attore di Hollywood. Il popolo asiatico è letteralmente innamorato dei nerazzurri, a testimonianza della grande fama che ha il club di Moratti in tutto il mondo, in ogni zona del globo terrestre. Cori da stadio, trombette, urli, da Stramaccioni a Zanetti, ogni giocatore acclamato a festa: pazzesco, se solo si pensa a come l’Inter ha terminato questa stagione. L’entusiasmo degli indonesiani è sconvolgente, anzi unico nel panorama calcistico del tifo. Ognuno di loro, donne, bambini, anziani, ama questi colori, di più, li indossa: tutti, ma proprio tutti, con la maglia della loro squadra del cuore, chi con quella vecchia di dieci anni fa, chi con quella della stagione appena trascorsa. Mai visto tanta passione e tanto fervore per una squadra di calcio, a parte, ovviamente, nelle giornate dei grandi trionfi, in riferimento all’Italia nello specifico. Il capitano: “E’ un onore essere qui”, idem Strama: “Un’accoglienza incredibile. Grazie Indonesia”. Jakarta è un successo senza paragoni, per l’Inter e per la stessa società. Occorrerà progettare, ideare ed organizzarsi nel migliore dei modi per far fronte al tanto seguito suscitato nel territorio asiatico.

Oltre la passione, oltre l’entusiasmo, l’Inter è chiamata a tornare come due anni fa, al più presto. Lo richiede la gente, dall’Italia all’Indonesia, la richiesta è sempre la stessa: “Torniamo a vincere”. Tutta questa gioia nei confronti del club non fa altro che aumentare le responsabilità della dirigenza e del presidente Moratti: il leader maximo non dovrà far conto solo col pubblico di San Siro e dell’Italia intera, ma anche con quello di Jakarta e di tutta la zona asiatica, nuova frontiera del tifo interista. Il numero uno dell’Inter, come sottolineato ai media locali da Stramaccioni ‘ha in mente un progetto importante, ha le idee chiare sul mercato Inter ’, insomma tanti buoni propositi per tornare ai vertici del calcio nostrano, ben prima di quello europeo. A Moratti spetterà accontentare se stesso, tornare a vincere: poi toccherà soddisfare la voglia di vittoria del popolo nerazzurro, asiatico e non, indonesiano e italiano. L’Inter è una, e per molti versi unica, come unico è il tifo e la passione per i colori nerazzurri. Da Milano a Jakarta, non c’è differenza. L’Inter, nel bene e nel male, sogna e fa sognare.

 

Raffaele Amato