Inter > Inter News > Inter, pagella stagione 2011-12: Zanetti

Inter, pagella stagione 2011-12: Zanetti

Javier Zanetti - Getty Images

INTER PAGELLA ZANETTI / MILANO – Qualsiasi complimento o aggettivo positivo accostato al capitano dell‘Inter Javier Zanetti è fin troppo scontato, ma anche in questa sua 17^ stagione in nerazzurro se li merita ampiamente tutti. Neppure la crisi e le costanti ricadute della squadra di Moratti hanno influenzato le prestazioni del ‘Pupi’, sempre pronto a lottare su ogni pallone e a regalare alla folla della Beneamata le sue leggendarie sgroppate palla al piede (una delle quali decisiva con l’assist a Milito nel derby d’andata). Non è mancato pero’ qualche momento buio per Zanetti, anche lui vittima di qualche episodio di leggero nervosismo in una squadra attaccata all’altalena dello sbando (vedi rigore contro Udinese nell’andata a San Siro o la presunta diatriba con un tifoso nerazzurro del post-gara nel pirotecnico pareggio casalingo 4-4 contro il Palermo). Il sempreverde capitano stupisce (mica tanto) ancora, ma è fisiologico pensare che per la prossima stagione avrà bisogno anche lui di dosare le sue interminabili forze provenienti dai suoi quadricipiti prorompenti ma soprattutto dalla testa. Voto finale: 7.

 

Giacomo Indiveri