Inter > Inter News > Inter, Simoni: “Stramaccioni? Se firmi un triennale con Moratti…”

Inter, Simoni: “Stramaccioni? Se firmi un triennale con Moratti…”

Luigi Simoni (Getty Images)

INTER, GIGI SIMONI SU STRAMACCIONI E CALCIOSCOMMESSE / MILANO – Andrea Stramaccioni ha conquistato l’Inter e gli interisti, il tutto in appena tre mesi. Il giovane tecnico è apprezzato anche dai suoi colleghi, persino da quelli più esperti e navigati, tra questi Gigi Simoni. L’ex tecnico dei nerazzurri – con i quali vinse la Coppa Uefa nel maggio del 1998 – ha riservato parole di stima nei confronti di quella ‘simpatica canaglia’ di Strama: “Di lui si è sempre parlato in maniera più che positiva – ha confidato a ‘Mondopallone.it’ – Lo conosco da molto tempo, poi il contratto che ha appena firmato la dice tutta sulla sua bravura“. Il mister romano ha stregato il presidente dell’Inter, il quale gli ha affidato, senza troppe remore, la ricostruzione della squadra del futuro: “Se firmi un triennale con Moratti, vuol dire che sei veramente in gamba – ha aggiunto – Stramaccioni mostra una grande personalità, ha ottenuto in poco tempo la stima dei suoi giocatori. Loro credono in lui, e nella sua leadership“. Dal calcio giocato allo scandalo calcioscommesse, il passo è breve, anzi, spesso brevissimo. Simoni però, non fa di tutta un’erba un fascio: “Questo mondo è composto anche da persone serie, che lavorano con grande passione e professionalità. Questa vicenda danneggia molto il calcio italiano, il problema però, è un altro: che senso ha, sottrarre due punti a una squadra o squalificare un giocatore per quattro mesi? E’ una sanzione inutile, personalmente, io avrei allontanato definitivamente questa gente dal calcio. Forse, non c’è una reale volontà di cambiare le cose”, ha concluso Simoni.

 

Raffaele Amato