Inter > Inter News > Mercato Inter, Lucas come Neymar: “Fino al 2014 resta in Brasile”

Mercato Inter, Lucas come Neymar: “Fino al 2014 resta in Brasile”

Lucas (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER LUCAS FUTURO AGENTE RIBEIRO / SAN PAOLO (Brasile) – L’affare-Lucas è sempre più contorto. L’Inter segue attentamente l’evolversi della situazione, ma sa benissimo che ci sono molte difficoltà, e che la trattativa per portare a Milano il giovane asso brasiliano sarà complicatissima. L’agente del baby prodigio, Wagner Ribeiro, ha spiegato nei dettagli la situazione attuale, e futura, del suo assisistito: “Il club nerazzurro ha offerto al San Paolo 18 milioni di euro – come riportato da ‘Globo.com’ – La proposta è stata rifiutata, anche perché, il giocatore vuol rimanere in Brasile. Per lui, c’è un piano ben preciso”. Lucas come Neymar: resterà in Brasile almeno fino al 2014. Come spiega ‘Estadao’, attorno al talento paulista, il suo agente e Zahavi – impresario israeliano, nonché socio d’affari dello stesso Ribeiro e del Chelsea di Abramovich – si starebbe impostando un progetto commerciale maestoso e sfarzoso: il procuratore vuol trasformare Lucas in una grande azienda,e proprio in virtù di ciò, starebbe stringendo i tempi per trovare varie partnership sparse qua e là. Sarebbe in trattativa con una casa automobilistica, con un’impresa di telecomunicazioni, e con un’azienda elettronica. Il nome del gioiello del San Paolo, sarà legato, o potrebbe esserlo, a una produzione di oggetti di vario tipo. Marketing vero e proprio, un modo per far aumentare visibilità e stipendio al giocatore. Ribeiro ha in cantiere un progetto-Lucas, un’azienda-Lucas: “L’intento è quello di costruire qualcosa di importante – come riportato da InterLive.it – affinché resti in Brasile fino al 2014”. Lucas come Neymar, i sogni dell’Inter potrebbero svanire del tutto…

 

Raffaele Amato