Inter > Inter News > Inter, Moratti: “Nuovo stadio, progetto importante per club e tifosi”

Inter, Moratti: “Nuovo stadio, progetto importante per club e tifosi”

Massimo Moratti (Getty Images)

INTER, MASSIMO MORATTI NUOVO STADIO SOCIETA’ TIFOSI / ROMA – La notizia regina di questi giorni è stata senza ombra di dubbio quella relativa alla costruzione di un nuovo stadio da parte dell’Inter. L’idea di un impianto tutto nerazzurro  balenava nella testa di Massimo Moratti da tanti anni. Ora, come si dice, i tempi sono maturi, la volontà è ben chiara: “E’ un progetto molto interessante – ha dichiarato il presidente al ‘Corriere dello Sport’ – Dobbiamo valutare il tutto con estrema attenzione. Sarà un’operazione onerosa“. Il futuro dei club passa dalla proprietà dello stadio, ma non solo. Per risollevare il sistema calcio, serviranno cambiamenti importanti su tutti i fronti: “Di sicuro è un passo fondamentale, malgrado in questo Paese sia difficile pensare di fare una cosa del genere. Uno stadio di proprietà consente grandi ritorni economici – ha proseguito Moratti – Esso però, rappresenterebbe un valore aggiunto anche per i tifosi. Avere una casa propria, sarebbe una forma di rispetto per tutto il popolo interista”. I tempi per la costruzione non saranno certo rapidi: “Diciamo, che abbiamo dato un’accelerata al progetto. A breve potrebbero esserci delle novità – La China Railway Costruction è interessata a questo discorso, vedremo cosa succederà”. L’addio di Paolillo e l’arrivo di Fassone. L’ex d.g. del Napoli è un grande esperto di marketing, e ha lavorato soprattutto al progetto ‘Juventus Stadium’: “E’ un dirigente bravo e preparato. Non è stato preso solo per questo, anche se è stato uno dei fattori per cui lo abbiamo scelto”, ha concluso Moratti.

 

Raffaele Amato