Inter > Inter News > Mercato Inter, Marotta lancia accuse di scorrettezza

Mercato Inter, Marotta lancia accuse di scorrettezza

Beppe Marotta (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER BEPPE MAROTTA CONTRO MORATTI GIOVINCO / TORINO – Sebastian Giovinco sta scaldando gli animi tra due società da sempre nemiche, in particolare negli ultimi anni, dal post-Calciopoli in poi, vale a dire Inter e Juventus. L’attaccante è a metà tra i bianconeri e il Parma del presidente Ghirardi, ma soprattutto è stato, e forse lo è tuttora, un obiettivo di mercato della società nerazzurra, come ammesso dal ds Ausilio qualche giorno fa. Questo interessamento del club di Corso Vittorio Emanuele non è andato affatto giù al direttore generale della Juventus, Beppe Marotta, il quale ha lanciato senza mezzi termini delle accuse di scorrettezza al’Inter: “Noi in società siamo rimasti sbigottiti – come riportato da ‘Tuttosport’ – Altro che sondaggio dei nerazzurri. Il regolamento vieta queste cose. Anche perché, Giovinco è a metà tra noi e la società emiliana”. L’apprezzamento degli uomini mercato nerazzurri per l’attaccante ha creato un po’ di tensione nell’ambiente bianconero. La Juventus sembra comunque vicina a un accordo col Parma per la risoluzione a proprio vantaggio della compartecipazione. La lotta tra Moratti e Agnelli è iniziata sul fronte dello ‘scudetto a tavolino’, per poi proseguire nella questione della ‘terza stella sulle maglia’, fino alle ultime trattative per Destro e Kolarov, senza dimenticare Isla, soffiato proprio dai bianconeri ai nerazzurri.

 

Raffaele Amato