Inter > Inter News > Inter, Obi: “Non c’è un campione che gioca da solo, ma un gruppo”

Inter, Obi: “Non c’è un campione che gioca da solo, ma un gruppo”

Joel Obi - Getty Images

INTER PARLA JOEL OBI/ PINZOLO – Corsa, tanta corsa. Sacrificio e gioco di squadra. Di mezzo, qualche assist. Joel Obi non si fa mancare niente. Centrocampista a tuttocampo dell’Inter, giovane sì, ma con alle spalle un folto numero di partite giocate: “Sono da sette anni in nerazzurro, e ho già collezionato 50 presenze. Ovvio che, spero di farne di più in futuro – ha spiegao a ‘Inter Channel’ – Adesso sto bene, non vedo l’ora di iniziare a correre coi miei compagni”. Anno zero per l’Inter, anno del salto di qualità per il nigeriano e per tutta la squadra di Stramaccioni: Tre speranze avvolte in un segreto. Ecco quale: “In rosa ci sono tanti campioni, ma nessuno di loro gioca per se stesso – ha confidato – Tutti lavorano per la squadra. La nostra forza è proprio il gruppo. Coeso, unito”. Handanovic, Palacio e Silvestre, Rinforzi di buonissima qualità: “Grazie ai nuovi innesti faremo sicuramente una buona stagione“, ha concluso Obi.

 

Raffaele Amato