Inter > Inter News > Inter, da oggetto misterioso a leader indiscusso: la rinascita del ‘Guaro’

Inter, da oggetto misterioso a leader indiscusso: la rinascita del ‘Guaro’

Fredy Guarin (Getty Images)

INTER FREDY GUARIN RINASCITA LEADER / MILANO – Ce ne siamo accorti tutti. L’Inter da un po’ è come se giocasse in dodici. In mezzo al campo si nota una presenza strana, non terrena. Un muro invalicabile per qualsiasi avversario, dalle molteplici faccie. Meticoloso, arcigno, battagliero, assist-man, tiro da fuori. Un po’ di tutto insomma. Il nome dell’extra-terrestre con la maglia nerazzurra (e rossa) è Guarin. Fredy per gli amici e compagni. Guaro per gli avversari. Il Giaguaro, ossia “colui che uccide con un balzo”. All’Inter gioca e giocherà in mezzo al campo. Da incontrista o centrocampista d’inserimento, o addirittura davanti alla difesa. Ovunque e comunque, un’arma in più per Stramaccioni. Un leader indiscusso per il presente e per il futuro. Ad avercene di giocatori così.

 

Raffaele Amato