Inter > calciomercato Inter > Mercato, pasticcio Destro: Roma in pole, ma l’Inter è tornata alla carica

Mercato, pasticcio Destro: Roma in pole, ma l’Inter è tornata alla carica

Mattia Destro (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER MATTIA DESTRO FUTURO ROMA / MILANO – E’ proprio un gran caos. Tutta Italia è ormai in attesa della risposta di Destro. Sì o no alla Roma, oggi o mai più. Forse. Ma non è finita la telenovela dell’estate 2012. Sull’attaccante marchigiano preme in maniera incessante la Juventus, intenzionata a soffiare sul rush finale il giocatore. I bianconeri offrirebbero di più dal punto di vista economico, circa 1 milione e 700 mila euro a dispetto del 1,2 milioni proposti dal d.s. Sabatini. Tra Juve e Roma, è ritornata in auge la squadra che fu più vicina all’acquisto di Destro appena un mese fa: l’Inter. La dirigenza nerazzurra, formata dal duo Branca-Ausilio avrebbe avuto ieri sera un incontro col d.s. del Genoa, Stefano Capozucca, al quale avrebbe ribadito un preciso concetto: “Se con la Roma salta tutto, noi ci siamo“. La patata bollente passa ora nelle mani dell’attaccante. Basta un “sì” o un “no”. Che si decida.

 

Raffaele Amato