Inter > Inter News > Inter, un portiere messo alla “porta”: addio ‘Acchiappasogni’

Inter, un portiere messo alla “porta”: addio ‘Acchiappasogni’

Julio Cesar (Getty Images)

INTER JULIO CESAR FUTURO SOCIETA’ / MILANO –  Julio Cesar è ancora un giocatore dell’Inter, anche se lo sarà per poco. Il portiere brasiliano si allena alla Pinetina, ma non con i compagni. Anzi, ex compagni, amici di tanti anni, di tanti successi. Dal primo scudetto post-Calciopoli alla cavalcata trionfale del 2010. Triplete e poi la discesa: dalla vetta ai margini di una squadra che non c’è più. Di una squadra che non è più sua. Il suo futuro – è noioso ribadirlo di nuovo – sarà lontano, lontanissimo dall’Inter. Forse Premier League, forse Brasile (a gennaio). La società nerazzurra ha messo il suo portiere alla “porta”. Non è un gioco di parole, ma la cruda realtà. Questo è il calcio, quel che hai fatto ieri oggi non conta più. Ieri leone, oggi gazzella. Il sipario è stato calato. Addio Acchiappasogni

 

Raffaele Amato