Inter > Inter News > Mercato Inter, da Sahin a Paulinho: tra costi, rinnovi e…

Mercato Inter, da Sahin a Paulinho: tra costi, rinnovi e…

Paulinho (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER SAHIN PAULIHNO M’VILLA / ROMA – Cambiasso, Guarin, Mudingayi e stop!. Spalato è alle porte, il ritorno ad una settimana di distanza, mentre il campionato, giorno dopo giorno, si appresta a farsi sempre più vicino. La mediana dell’Inter conta solo tre unità, logicamente senza dimenticare il jolly Zanetti che può essere impegnato ovunque, con Stankovic e Obi ancora ai box. In corso Vittorio Emanuele urge l’acquisto di un centrocampista. Un giocatore che possa dare un contributo notevole alla causa di Andrea Stramaccioni. Tanti i nomi fatti dall’inizio del calciomercato: Paulinho, Sahin, M’Villa, ma nessuno è arrivato. Il brasiliano del Corinthians è stato davvero vicinissimo a vestire la maglia nerazzurra, ma poi la volontà di giocare in patria per guadagnarsi la fiducia del ct verdeoro, Mano Menezes, ha sopraffatto tutto e soprattutto l’Inter. Rinnovo con la Timao e ciao Milano. Sul fronte Madrid c’è invece il turco del Real, Nuri Sahin, ad essere seguito. Mourinho lo invita dolcemente a far esperienza altrove, i suoi agenti trattano con l’Arsenal, salvo la decisione dello stesso Sahin di non voler lasciare le ‘Merengues’. Ultimo, ma non per cronologia, dato che forse è stato il primo obiettivo tra i tre, è il francese Yann M’Villa, centrocampista del Rennes, seguito da Arsene Wenger, con una quotazione di 20 mln di euro. Il francese si fa male prima dell’Europeo, Blanc lo convoca ugualmente, ma Ucraina e Polonia non sono state le migliori vetrine per il centrocampista, caduto nel dimenticatoio. E adesso? Adesso sembra essere la volta di Fernando e De Jong, con la speranza che stavolta qualcuno sbarchi seriamente sul naviglio.

L.P