Inter > Inter News > Europa League, Hajduk Spalato-Inter 0-3: le pagelle

Europa League, Hajduk Spalato-Inter 0-3: le pagelle

Wesley Sneijder (Getty Images)

PAGELLE HAJDUK SPALATO-INTER / SPALATO (Croazia) – Ottima la prima uscita ufficiale dell’Inter che chiude la pratica Hajduk nel primo tempo grazie all’uno-due firmato da Sneijder e Nagatomo, tra i più positivi aldilà delle marcature. Nonostante la modestia dell’avversario, si è intravista una squadra propositiva e padrona del campo, con tutti i propri effettivi dimostrando una discreta tenuta atletica ed aggressività a centrocampo. Dal punto di vista individuale, molto buone le prestazioni di tutti i calciatori nerazzurri utilizzati dal tecnico Stramaccioni.

 

Handanovic 6 Mai impegnato seriamente, qualche smanacciata solo sui corner; a dieci dal termine chiude lo specchio a Maglica.
Zanetti 7 Si interscambia con Jonathan specie nel primo tempo, solita corsa forsennata sia in mezzo che sulla fascia.
Silvestre 6 Bene in anticipo tenendo alta la difesa, un errore grave nella ripresa sulla linea di fondo perdendo un pallone pericoloso.
Chivu 6,5 Copre bene sui traversoni bassi dei croati, esce nell’intervallo per un infortunio.
> dal 1’st Samuel 6,5 Calma piatta dalle sue parti.
Nagatomo 7 Si lancia in avanti con velocità notevole, una sua incursione porta al 2-0 viziato da una fortunosa deviazione.
Guarin 7 Si impone di forza a centrocampo lanciando con qualità in profondità i terzini; nella ripresa tenta qualche conclusione da fuori con la palla a lato.
Cambiasso 6 Si mantiene davanti alla difesa chiudendo bene gli spazi; sfiora il tris di testa a inizio ripresa su traversone di Sneijder.
Jonathan 6,5 Spinge molto specie senza il pallone, quando ce l’ha tra i piedi sceglie la soluzione facile; nella ripresa mantiene la posizione attaccando meno. Sfiora il poker a 5′ dal termine con una bella conclusione dalla distanza deviata dal portiere.
Sneijder 7 Cincischia un po’ nell’occasione del vantaggio riuscendo a trovare l’angolo giusto sotto al sette; scambia veloce sulla trequarti sbagliando solo qualche appoggio.
> dal 65′ Coutinho 6,5 Sigla il tris con un gran destro a giro dopo uno scambio stretto con Palacio.
Palacio 6,5 Defilato a destra,  scambia bene il pallone di prima mettendo in mezzo interessanti palloni; un suo scambio innesca il tris di Milito confermandosi ottimo assist-man. Un paio di spunti offensivi sottoporta sul finire di gara.
Milito 6,5 Lesto ad impossessarsi del pallone sulla trequarti e a lanciare Sneijder a rete; un po’ appesantito sulle gambe ma prestazione più che discreta dimostrando una buona intesa con Palacio.
> dal 75′ Livaja sv

All. Stramaccioni 7 Squadra alta che copre molto bene il campo scambiando palla a terra concedendo poco o nulla. Concede a Livaja la possibilità di mettersi in mostra contro la sua ex squadra.

 

HAJDUK SPALATO

Blazevic 5,5 Poche responsabilità sui gol incassati, forse si fa sorprendere troppo dalla deviazione dello 0-2; un paio di buoni interventi nella ripresa.
Vrsajevic 5,5 Qualche sporadica azione offensiva.
Maloca 5 Sfortunata deviazione sul traversone di Nagatomo.
Milovic 5 Si addormenta con Milto che ha la meglio favorendo il vantaggio interista.
Jozinovic Il più positivo dei suoi dimostrando un buon mancino.
Andrijasevic 5 Costretto al fallo il più delle volte.
> dal 54′ Milic 5 Combina poco in fase offensiva.
Radosevic 5,5 Cerca di tamponare come può in mezzo al campo.
Oremus Controllato bene da Nagatomo.
> dal 77′ Tomas sv
Caktas 5 Poco ispirato sulla trequarti.
Ozobic 5,5 Qualche sortita offensiva sulla sinistra.
> dal 1′ st Maglica 5,5 Tenta un pallonetto in area sul finire di gara senza fortuna.
Vukusic 5,5 Va a cercarsi il pallone fuori dall’area, tenta qualche tiro dalla distanza.

All. Krsticevic 5,5 Squadra giovane con poca tecnica che ci ha messo comunque l’impegno.

 

Arbitro Gocuk e assistenti 7 Molto buona la conduzione di una gara in cui non ci sono episodi dubbi da segnalare.

 

Giacomo Indiveri