Inter > calciomercato Inter > Calciomercato Inter, affare Lucas: tra rimbalzi di offerte e l’ok di Moratti

Calciomercato Inter, affare Lucas: tra rimbalzi di offerte e l’ok di Moratti

Lucas (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER AFFARE LUCAS OFFERTE MORATTI/ MILANO – Siamo giunti a sabato 4 agosto, e la vicenda-intrigo Lucas non si è ancora risolta. L’attesa spasmodica e snervante dei tifosi interisti sta toccando tutti i limiti possibili e immaginabili. Qualche novità, però, c’è: innanzitutto, Branca sta tornando (o è già tornato) dal Brasile. Nel più breve tempo possibile, il direttore tecnico nerazzurro si incontrerà col presidente Moratti, per mettere a punto la strategia finale e verificare se esistono i presupposti per il colpo decisivo, quello finale. Il patron considera Lucas un grandissimo talento, ma le richieste economiche del San Paolo sono di portata superiore rispetto alle disponibilità economiche della società, per nulla intaccate (positivamente) dall’ingresso dei cinesi che, è giusto ribadirlo, non finanzieranno assolutamente il mercato, sia questo estivo che i prossimi.

Per il campioncino verdeoro l’Inter si è spinta fino a 25 milioni di euro, compreso bonus, mentre il club del presidente Juvencio ne vorrebbe almeno 32-35, più o meno la proposta dal Manchester United di qualche giorno fa. Sulla questione c’è molta confusione: la volontà del giocatore prima era solo ed esclusivamente orientata verso il “sì” allo United, ora invece verso l’Italia e il nerazzurro. Un caso assoluto e per certi versi incomprensibile. Il San Paolo gioca su più tavoli, il suo intento è chiaro: far scatenare un’asta pazzesca intorno al suo baby prodigio, così da far lievitare ulteriormente il valore del cartellino. Vediamo la società nerazzurra fino a che punto si spingerà. Escludiamo pazzie, i tempi delle “vacche grasse” sono finiti.

 

Raffaele Amato