Inter > Inter News > Inter, Leonardo tripla beffa: l’addio, Lavezzi ed ora Lucas

Inter, Leonardo tripla beffa: l’addio, Lavezzi ed ora Lucas

Leonardo e Massimo Moratti (Getty Images)

INTER LEONARDO MORATTI LUCAS / MILANO – Dopo essersi cucito addosso la nomea di ‘traditore’  lanciata dai tifosi milanisti, inviperiti dopo l’eclatante passaggio sulla panchina nerazzurra due stagioni or sono, anche i tifosi dell’Inter in questo momento non vedranno certo di buon occhio l’uomo di mercato del Paris Saint Germain Leonardo. Già l‘addio inaspettato, a luglio 2011, per rivestire l’attuale carica al club francese, non fu digerita dai sostenitori della ‘Benemata’, constringendo il presidente Moratti a ridisegnare i piani in vista dell’imminente ritiro estivo, sfogliando la margherita fra pochi tecnici rimasti liberi; Gasperini così si rivelò scelta di ripiego, senza un progetto tecnico dal quale scaturì la debacle della passata stagione. Per ciò che concerne il mercato, quando il corteggiamento dell’Inter per l’attaccante Ezequiel Lavezzi sembrava dare segnali positivi immediatamente dopo la conclusione della stagione, Leonardo ha sferrato l’attacco decisivo per l’ex Napoli, grazie alla marea di petroldollari nelle casse degli sceicchi proprietari del Psg. Ma il ‘dispetto’ più grande a Moratti è senz’altro quello che riguarda Lucas Moura del San Paolo (già consigliato dall’ex Milan al patron ai tempi nerazzurri): il corteggiamento nerazzurro è andato avanti mesi e mesi, e nonostante l’offerta nerazzurra si sia rivelata la più bassa tra le concorrenti, gli spiragli non si erano affatto affievoliti. E nella notte passata il sogno nerazzurro di portare Lucas a Milano è completamente svanito. Nell’immorale mercato di Leonardo, non c’è spazio per l’Inter.

 

Giacomo Indiveri