Inter > Inter News > Inter, Coutinho: “Gioco in una grande squadra. Su Sneijder…”

Inter, Coutinho: “Gioco in una grande squadra. Su Sneijder…”

Philippe Coutinho (Getty Images)

INTER PHILIPPE COUTINHO FUTURO WESLEY SNEIJDER / MILANO – La Catalogna lo ha letteralmente rigenerato. Ha cambiato, in parte, il suo fisico. Ora più scattante e risoluto. Philippe Coutinho, lo slancio che cercava l’Inter per ripartire. Azzerando tutto, o quasi. Dimenticando le ‘follie’ negative della passata stagione. E per il brasiliano c’è una fiducia nuova, opposta a quella di alcuni mesi fa. In lui crede, prima di tutti, Andrea Stramaccioni. Il che non è poco. “Sono contento di esser ritornato all’Inter- ha dichiarato il verdeoro a ‘Sky Sport’ – Gioco in una grande squadra e sono pronto a disputare una stagione super. Lo stesso vale anche in Europa League – ha aggiunto – La cosa più importante è l’esser riusciti a superare il primo turno”.

Vestire il nerazzurro è per il piccolo Cou un’occasione straordinaria. Tantopiù, se al suo fianco c’è un certo Wesley Sneijder. L’olandese ha voglia di fare, anche se non è al meglio della condizione. A San Siro, contro l’Hajduk, ha giocato a sprazzi, piccoli: “Però è un fenomeno. Wes è un giocatore straordinario, fa degli assist incredibili. Per questo, dovrò cercare di migliorare davanti la porta”. Sneijder la ‘luce’ in mezzo al campo (lo sperano i tifosi interisti), Strama il leader. Della panchina e non solo: “Il mister ha fiducia in me, parla con tutti. Sa ascoltare ognuno di noi, un fattore determinante per una squadra”.

 

Raffaele Amato