Inter > Inter News > Calciomercato Inter, Maicon quasi invendibile: ma il Real propone uno scambio

Calciomercato Inter, Maicon quasi invendibile: ma il Real propone uno scambio

Lassana Diarra (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER SCAMBIO DIARRA-MAICON REAL MADRID / MILANO – Fermiamoci per un secondo. L’Inter vuole cedere Maicon. E questo, lo sanno anche a Mumbay. Lo lascerebbe partire per un cifra vicina agli otto milioni di euro, o anche per qualcosa di meno. Bene, tutto è chiaro. Ma fino a oggi, 21 agosto, nessuno ancora si è presentato con una valigia piena di così tanti soldi. E un motivo ci sarà. Alla spesa del cartellino bisogna aggiungere, infatti, anche i costi al lordo relativi all’ingaggio del laterale brasiliano. I circa 10 milioni annui, che gravitano come macigni sul portafoglio di Moratti, saranno difficilmente accaparrabili da altri club, seppur ricchi e di prestigio.

Le richieste dell’entourage del verde-amarelo – almeno un triennale – rendono impossibile, o quasi, una sua cessione. Per Maicon, insomma, sarebbe necessario un investimento di 40 milioni. Una cifra smisurata, vista anche l’età. E tenendo conto anche dei suoi guai fisici. Ecco perché, forse, il Real Madrid (accreditata all’acquisto del laterale da almeno sei anni) pare abbia proposto uno scambio con il centrocampista Lassana Diarra (come riportato da ‘Tuttosport’).

Il ventisettenne franco-maliano, sul foglio degli epurati da Mourinho da alcuni mesi, ha uno stipendio vicino, se non uguale a quello del numero 13 nerazzurro. Per gli spagnoli, si tratterebbe di uno scambio ‘equo’, giusto. Per l’Inter, invece “no”. Moratti, attraverso la vendita del costoso Maicon, vorrebbe abbassare ulteriormente il monte ingaggi della società, fermo ancora a cifre imponenti. Ecco spiegato il gran rifiuto alla trattativa pensata e studiata dalle merengues. I conti in casa Inter ancora non tornano. Ma sarebbe meglio non peggiorare la situazione.

 

Raffaele Amato