Inter > Inter News > Inter, Zanetti: “Non pensavo di arrivare a 800. Servono sacrifici, ma…”

Inter, Zanetti: “Non pensavo di arrivare a 800. Servono sacrifici, ma…”

Javier Zanetti (Getty Images)


INTER, ZANETTI 800 PARTITE / MILANO – Quella contro il Vaslui di domani potrebbe sembrare una partita come tante, un semplice playoff di Europa League. Ma i tifosi dell’Inter sanno bene che sarà un match speciale, perchè Javier Zanetti taglierà il traguardo delle 800 partite in maglia nerazzurra. “E’ un bel numero, sinceramente alla mia prima gara non pensavo di farne 800 con la stessa maglia, ma ero consapevole di essere in una società che era una famiglia insieme ai tifosi – ha detto il Capitano a ‘Inter Channel’ – Non è semplice arrivare ad 800, bisogna sempre stare attenti e allenarsi bene: la cosa più importante è rendersi sempre disponibili con gli allenatori e giocare ovunque servo. Ringrazio i miei genitori per avermi regalato un fisico che mi permette di essere così in forma a 39 anni“. Non ci sono segreti per Zanetti, il quale spiega che “per restare ad alti livelli servono sacrifici, ma io li faccio volentieri perchè faccio quello che amo fare”.

M.R.