Inter > Inter News > Inter, la rabbia di Lucio: “Poco rispetto per me e Julio Cesar”

Inter, la rabbia di Lucio: “Poco rispetto per me e Julio Cesar”

Lucio (Getty Images)

INTER, RABBIA DI LUCIO DICHIARAZIONI / SAN PAOLO (Brasile) – Ormai è un’abitudine, una consuetudine. Un giocatore qualsiasi, anche il più scarso, non appena si trasferisce in un’altra squadra immediatamente ‘spara’ contro rabbia e veleno sul suo ex club. E’ successo a Muntari, a Cassano e ora a Lucio. Giusto per citare gli ultimi casi. Il difensore brasiliano, passato quest’estate alla Juventus dopo tre anni in nerazzurro, ha attaccato la società di Moratti nel corso di un’intervista al portale ‘UOL Esporte’. Ecco le sue dichiarazioni: “L’Inter mi ha trattato male, non hanno avuto rispetto per me. Nemmeno per Julio Cesar. Sono stati ingrati nei miei confronti, mi hanno mandato via non appena è terminata la stagione – ha aggiunto – Io volevo restare, da parte loro c’è stata una totale mancanza di considerazione”.

 

R.A.