Inter > Inter News > VIDEO – Europa League, avversarie Inter: alla scoperta del Rubin Kazan

VIDEO – Europa League, avversarie Inter: alla scoperta del Rubin Kazan

I giocatori del Rubin Kazan (Getty Images)

EUROPA LEGUE, FOCUS SUL RUBIN KAZAN / KAZAN (Tatarstan) – Uscito alla ribalta del calcio russo da un quinquennio, il Rubin Kazan è una squadra con sede nella Repubblica del Tatarstan, ammessa nei campionati della Russia a partire dal 1992 dopo lo scioglimento dell’Unione Sovietica. Forte di un patrimonio societario non indifferente, importanti investimenti negli ultimi anni sul mercato hanno contribuito alla conquista di due campionati russi consecutivi (2008-2009).

Tra i granata, allenati dal tecnico Kurban Berdyev, figura l’ex nerazzurro Obafemi Martins (ironia della sorte ospite alla Pinetina qualche giorno fa) tornato un Russia dopo la breve parentesi al Birmingham due stagioni or sono. Ultimo colpo di mercato da parte dei russi è rappresentato dal 22enne venezuelano Josè Rondon, attaccante prelevato dal Malaga per 9 milioni di euro.

A centrocampo spiccano il turco Gokdeniz Karadeniz e il24enne centrocampista offensivo israeliano Bibras Natcho; figura anche l’ex Udinese Roman Eremenko, 25enne finlandese, e l’ex Athletic Bilbao Pablo Orbaiz, 33 anni. Da tenere d’occhio anche Alan Kasaev e Alexander Ryazantsev.

In difesa spicca il forte terzino sinistro argentino Cristian Ansaldi, assieme all’ex genoano Salvatore Bocchetti. Di buon livello anche l’ex veterano della Liga spagnola Cesar Navas e Ivan Marcano, ex Malaga e Villarreal.

 

G.I.