Inter > Inter News > dal campo > Serie A, Inter-Roma: le probabili formazioni

Serie A, Inter-Roma: le probabili formazioni

Inter-Roma (Getty Images)

SERIE A INTER-ROMA, PROBABILI FORMAZIONI / MILANO – E’ il primo big-match del campionato di serie A. E siamo appena alla seconda giornata. Inter-Roma, un classico negli ultimi anni. Entrambe le squadre si sono giocati scudetti, coppe Italia, o supercoppe italiane. La sfida nella sfida. Nerazzurri contro giallorossi. Entrambe cambiate dopo l’ultima sessione di calciomercato. Due tecnici nuovi rispetto alla passata stagione. Stramaccioni da una parte, Zeman dall’altra. L’allievo e il maestro. Il tecnico nerazzurro dovrebbe lanciare la sua squadra con il 4-3-1-2: in avanti Milito come unica punta, al suo fianco Palacio (favorito su Cassano). Alle loro spalle Wesley Sneijder, riposatosi giovedì in Europa League. A centrocampo non dovrebbero esserci dubbi: tornerà Gargano dal primo minuto, farà il perno centrale davanti la difesa. Ai sui lati, Cambiasso e Guarin, il migliore in campo contro il Vaslui. Due o più ballottaggi nel reparto arretrato: a sinistra si contendono un posto il nuovo arrivato Pereira e Nagatomo. Al centro, sicuro o quasi Ranocchia. Testa a testa tutto argentino tra Samuel e Silvestre. L’ex rosanero è comunque il favorito. A destra agirà capitan Zanetti, con il duro compito di non far rimpiangere la partenza di Maicon. In porta Castellazzi, visto che Handanovic pare non abbia ancora recuperato dopo l’intervento al menisco: tornerà dopo la sosta. Zeman schiererà la Roma col suo ‘dogma’. Il 4-3-3: in avanti il tridente dovrebbe esser formato da Osvaldo (punta centrale), con Totti e Destro ai lati. In mediana De Rossi è l’unico sicuro di un posto da titolare. Ballottaggi tra Florenzi e Tachtsidis (il primo è in pole) e tra Pjanic e Marquinho. Ecco le probabili formazioni:

 

INTER (4-3-2-1): Castellazzi; Zanetti, Silvestre, Ranocchia, Pereira; Guarin, Gargano, Cambiasso; Sneijder; Palacio, Milito. Panchina: Belec, Samuel, Mbaye, Juan Jesus, Jonathan, Bianchetti, Nagatomo, Coutinho, Benassi, Duncan, Livaja, Cassano. Allenatore: Stramaccioni.

ROMA (4-3-3): Stekelenburg; Piris, Burdisso, Castan, Balzaretti; Pjanic, De Rossi, Florenzi; Destro, Osvaldo, Totti. Panchina: Lobont, Marquinhos, Taddei, Romagnoli, Tachtsidis, Marquinho, Lamela, Tallo, Lopez. Allenatore: Zeman.

ARBITRO: Bergonzi di Genova

 

R.A.