Inter > Inter News > Inter, scandalo ‘bagarinaggio’ a San siro: trovato il possessore dei tagliandi

Inter, scandalo ‘bagarinaggio’ a San siro: trovato il possessore dei tagliandi

San Siro durante l'ultima visita del Papa a Milano (Getty Images)

INTER BAGARINAGGIO SAN SIRO / MILANO – Che il fenomeno del bagarinaggio fosse abbastanza comune in Italia non è forse elemento di scoop se non fosse  per la polemica, alzata da ‘Il Giorno’,  per  quanto accaduto a San Siro per  il match Inter-Roma. Due biglietti della partita per il primo anello rosso laterale sono stati trovati nelle tasche di due albanesi, un uomo e una donna. Nulla di strano fin qui. Peccato che i biglietti appartenessero ad Armando Vagliati, consigliere comunale. Ora bisognerà accertare come i due tagliandi omaggio rilasciati da Palazzo Marino il 28 agosto siano finiti abusivamente nelle mani dei due tifosi albanesi il 2 settembre. Vagliati , infatti, è beneficiario di due dei 320 tagliandi gratuiti gestiti di volta in volta dal Comune per le gare di Inter e Milan, tagliandi i quali non recavano nominativi, ma solo la dicitura ‘Comune di Milano’ al fianco di ‘omaggio’. La Guardia di Finanza ci sta lavorando, ma si è già fatta sentire la replica del consigliereVagliati: “I biglietti? Li avevo dati a mia madre“. Ora la politica milanese potrebbe vedersi negare i tagliandi omaggio, nell’ottica di una prossima riforma che potrebbe chiudere questo capitolo negli stadi.

L.P