Inter > Inter News > Inter, tra bilancia, show e puntualità: ecco il nuovo Cassano

Inter, tra bilancia, show e puntualità: ecco il nuovo Cassano

Antonio Cassano (Getty Images)

INTER IL NUOVO CASSANO / MILANO – Nell’ultima settimana erano circolate voci sulla possibile rottura tra Antonio Cassano e l’Inter. Addirittura chi sosteneva una frattura insanabile tra la vecchia guardia nerazzurra ed il giocatore barese. L’Inter non ha smentito nessuna delle voci messe in giro, anche perché, in certi casi, ad eresie del genere non vale la pena rispondere. Mentre i rumors facevano il giro tra le pagine di quotidiani e siti web, ad Appiano Gentile Fantantonio scherzava e rideva con il resto del gruppo. Rottura? Macché! L’Inter si gode la rinascita dell’ex Milan. Cassano vuole vincere la sfida con l maglia nerazzurra. Niente promesse ma fatti. E stando a quello che si vede i fatti parlano chiaro

Prima della sfida contro la Roma fu lo stesso giocatore ad ammettere la sua, ancor, precaria forma fisica (50-60%, disse proprio Cassano). Proprio per entrare in perfette condizioni, Cassano avrebbe chiesto all’Inter un lavoro personalizzato, un piccolo extra in più che il giocatore non svolge durante le sedute di carico atletico. I nerazzurri lo hanno subito messo nelle condizioni per poter abbracciare la sua ferma migliore, fermo restando che la società abbia apprezzato, e non poco, la richiesta di Fantantonio: risultato? Cassano ha già perso due chili.

Con Stramaccioni il feeling è saldissimo. Il tecnico nerazzurro è stato uno degli sponsor di Cassano all’Inter. Cassano sta ripagando Stramaccioni con un’intensità in fase di allenamento forse mai vista, lasciando tutti sorpresi. A sorprendere staff e dirigenza è anche la puntualità mostrata dall’ex Milan: mai una volta in ritardo e sempre presente in largo anticipo con l’appuntamento al centro sportivo ‘Angelo Moratti’.

L’Inter sarebbe già stanca di Cassano? Solo voci infondate. Per allontanare il polverone contano i fatti, come ad esempio i continui show in allenamento con Nagatomo vittima preferita, e le parole di Marco Fassone (Cassano ha portato allegria a questo gruppo). Per il resto nulla da aggiungere se non l’attesa di godersi il miglior Cassano.

Luigi Perruccio