Inter > Inter News > Inter, Ranocchia: “Cassano e lo spogliatoio, vi dico tutto”

Inter, Ranocchia: “Cassano e lo spogliatoio, vi dico tutto”

Andrea Ranocchia (Getty Images)

INTER, INTERVISTA ANDREA RANOCCHIA / MILANO – Ranocchia atto terzo. Ne ha di cose da dire il difensore nerazzurro. Ritornato a splendere in quel di San Siro, e non solo. Già, è proprio fuori casa, lontano dal grande tifo dei sostenitori interisti che il centrale ha giocato la sua miglior partita da alcuni mesi a questa parte. Contro il Torino, in coppia con un giovanotto poco conosciuto ai più, ma dimostratosi di grande valore, Juan Jesus: “Con lui mi sono trovato davvero bene – ha dichiarato Ranocchia ai microfoni di ‘Inter Channel’ – Il merito, comunque è di Stramaccioni, che mi sta dando grande fiducia, crede in me. Domenica scorsa ho giocato contro un grande maestro come Ventura, che mi ha aiutato tanto in carriera”. Oggi, è completamente diverso rispetto a un anno fa, Andrea.

Maturo e forte, anche sotto l’aspetto fisico: “Nella passata stagione, stando spesso fuori, ne ho approfittato per stare un bel po’ di ore in palestra“, la risposta con un sorriso eloquente. Apriamo il sipario, adesso. In estate è arrivato lo show-man del calcio per eccellenza. Antonio Cassano: “Ha portato allegria e felicità in tutto il gruppo – ha spiegato – E poi, è un grandissimo giocatore. Un fuoriclasse. Sono contento di far parte di questo spogliatoio, vado d’accordo con tutti, soprattutto con Stankovic e Chivu“.

 

Raffaele Amato