Inter > Inter News > Inter, l’ex Pazzini accusa: “Non potevo contare su nessuno in nerazzurro”

Inter, l’ex Pazzini accusa: “Non potevo contare su nessuno in nerazzurro”

Antonio Cassano e Giampaolo Pazzini (Getty Images)

INTER, PARLA PAZZINI / MILANO – Dopo essere approdato al Milan nello scambio con Antonio Cassano, l’attaccante rossonero Giampaolo Pazzini ritorna sulla sua ultima triste parentesi in nerazzurro: “All’Inter l’ultimo anno è stato particolare – afferma il centravanti alla rivista ‘Forza Milan’ – Abbiamo cambiato tanti allenatori e poi la beffa di aver perso il posto in Nazionale e quindi l’Europeo. Mi sono reso conto di non poter contare su nessuno in nerazzurro, ho avuto un attimo di scoramento perchè mi sono sentito escluso da tutto dopo la chiamata, prima del ritiro estivo, con la quale mi hanno comunicato che non ero più parte del progetto. Ero convinto ancora di fare bene, ma alla chiamata del Milan non ci ho pensato un attimo”.

 

Giacomo Indiveri