Inter > Inter News > Inter, Moratti si sbilancia: “Ecco chi sarà l’uomo derby…”

Inter, Moratti si sbilancia: “Ecco chi sarà l’uomo derby…”

Massimo Moratti - Getty Images

INTER, MASSIMO MORATTI DERBY COUTINHO FUTURO / ROMA – Il derby fa storia a sé. E’ una partita speciale, unica. I diretti interessati la vivono in un modo particolare. In un mondo tutto suo, almeno in questi ultimi due giorni, almeno fino al triplice fischio dell’arbitro, vi sarà il presidente Massimo Moratti. Rasserenatosi dopo le tre vittorie consecutive della sua Inter, tornata finalmente a soddisfare tifosi e non. Il derby di domani sera sarà occasione per Cassano da una parte, e Pazzini dall’altra, di togliersi qualche sassolino dalle scarpe. Di prendersi la loro rivincita. Per Moratti, però, l’uomo partita potrebbe essere un altro calciatore, uno di quelli che nelle ultime apparizioni ha fatto la differenza: “Per me sarà Coutinho – ha svelato al ‘Corriere dello Sport’ – Il giovane brasiliano potrebbe essere per davvero la nostra arma in più. L’ho visto in gran forma in Europa league, lui come tutto il resto della squadra”. Coutinho ma non solo. A Baku ha impressionato un altro nerazzurro, un po’ più anziano del baby verdeamarelo: “In difesa Cambiasso è stato davvero ammirevole – ha confidato Moratti – E’ stato autoritario, ha diretto con grande maestria i suoi compagni. Giovedì si è vista l’Inter del futuro, il gruppo è in crescita e in salute”. Vincere a tutti i costi. Ma che derby sarà? “Sicuramente una sfida elettrizzante, noi siamo in un ottimo periodo di forma e abbiamo il morale giusto. Vogliamo far bene – ha aggiunto – La squadra vista fino a ora mi fa ben sperare“. Massim(o)a fiducia.

 

Raffaele Amato