Inter > Inter News > dal campo > Serie A, Milan-Inter 0-1: Samuel firma la settima meraviglia. Milano è ancora nerazzurra

Serie A, Milan-Inter 0-1: Samuel firma la settima meraviglia. Milano è ancora nerazzurra

Il gol di Samuel - Getty Images

SERIE A, MILAN-INTER 0-1 / MILANO – Inter sette meraviglie. Nonostante abbia giocato l’intero secondo tempo in 10 contro 11, i nerazzurri battono il Milan 1-0, aggiudicandosi il terzo derby di fila e centrando la settima vittoria consecutiva fuori casa. Pronti, via e la squadra di Stramaccioni va in vantaggio: punizione dalla sinistra di Cambiasso, il portiere rossonero esce male e sul secondo palo Samuel fa centro di testa. Subito dopo lo stesso Abbiati regala clamorosamente il pallone a Milito, ma l’argentino ci mette troppo a tirare e viene murato da un difensore avversario, poi di testa sciupa nuovamente. Dall’altra parte Montolivo sfiora il palo su calcio di punizione, poi da una palla persa ingenuamente da Juan, arriva l’occasione per il pareggio, ma Boateng col sinistro dal limite non trova la porta. Poco prima dell’intervallo Montolivo segna a gioco fermo per il fallo di Emanuelson su Handanovic, peraltro l’olandese era in fuorigioco attivo sul tiro del regista milanista. La ripresa si apre con l’espulsione di Nagatomo che, ammonito nel primo tempo per un fallo onesto, prende il secondo giallo da Valeri per un tocco col braccio in attacco che non interrompe un’azione pericolosa. Nonostante l’inferiorità numerica, i nerazzurri soffrono poco in difesa con Handanovic chiamato a respingere un paio di tiri da fuori di Montolivo. Ad un quarto d’ora dal termine la stanchezza inizia a farsi sentire: Pazzini non arriva per un soffio su un tiro-cross dalla sinistra, poi Emanuelson va vicino al palo con un diagonale mancino. L’Inter prova ad allentare la pressione con un contropiede di Zanetti, ma poi Palacio conclude debolmente. L’ultimo brivido lo concede Samuel che spiazza Handanovic su un tiro di Montolivo, ma la palla va fuori. Milano è ancora nerazzurra, ripresa la Lazio al terzo posto e ora si potrà lavorare con calma durante la sosta.

MILAN-INTER 0-1
3′ Samuel

MILAN (4-2-3-1): Abbiati; Bonera (50′ Abate), Yepes, Mexes, De Sciglio (57′ Robinho); De Jong, Montolivo; Emanuelson, Boateng, El Shaarawy (71′ Pazzini); Bojan. All. Allegri.

INTER (3-4-1-2) Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Nagatom, Gargano, Cambiasso, Zanettio; Coutinho (46′ Guarin); Cassano (53′ Pereira), Milito (71′ Palacio). All. Stramaccioni.

ARBITRO: Valeri di Roma

NOTE: espulso Nagatomo (I) al 48′ per doppia ammonizione. Ammoniti Juan Jesus, Ranocchia (I), Mexes, De Jong, Pazzini, Montolivo (M)