Inter > Inter News > Inter, Zamparini contro tutti: “Ibrahimovic è un macinatore di spogliatoi, come…”

Inter, Zamparini contro tutti: “Ibrahimovic è un macinatore di spogliatoi, come…”

Maurizio Zamparini - Getty Images

INTER ZAMPARINI IBRAHIMOVIC / MILANO – Chi segue con passione il mondo del calcio conoscerà di sicuro il folklore di Maurizio Zamparini: Presidente del Palermo di professione, mangia allenatori come etichetta. Lui che nel calcio ha il merito di aver portato la formazione rosanero in Europa, dopo l’esperienza con il Venezia, non ha mai avuto paura di dire ciò che pensa. A subire gli attacchi del sanguigno presidente questa volta è Zlatan Ibrahimovic, attaccato durante un’intervista rilasciata dallo stesso Zamparini al portale ‘Calcissimo.com’, durante la quale si parla di Ancelotti, Pastore e dello svedese adesso al Psg: “Pastore un Flop? Eh, no. Non ci siamo proprio. Non è Pastore il flop. Pastore è un fenomeno. E’ Ancelotti che non capisce un cacchio di calcio e sa che le dico? Sono contento che abbia perso in Champions. Così impara a far giocare Nenè dietro le punte al posto di Pastore. Non lo apprezzo proprio come allenatore. E poi non dimentichiamoci che Ibrahimovic  è un macinatore di spogliatoi. Ha demolito quello di Inter, Juve e Milan, e a Parigi fa la stessa cosa. Pastore è sempre un ragazzo di 23 anni che si è trovato in mezzo alle persone sbagliate, ma resta un fenomeno”.