Inter > Inter News > Inter, senti Juan: “Voglio rimanere qui per 10 o 12 anni. Poi chiuderò…”

Inter, senti Juan: “Voglio rimanere qui per 10 o 12 anni. Poi chiuderò…”

Juan Jesus (Getty Images)

INTER SENTI JUAN / PORTO ALEGRE (Brasile) – Tra le più belle sorprese del mercato nerazzurro, a Juan Jesus è bastato davvero poco per guadagnarsi la stima di Stramaccioni, della dirigenza e, soprattutto, dei tifosi. Arrivato dall’Internacional di Porto Alegre come vero e proprio sconosciuto, oggi Juan è una delle colonne difensive della nuova Inter. Milano, ambiente nerazzurro e tifosi gli sono subito entrati nel cuore. Lui che nonostante la giovane età ama definirsi un ragazzo tranquillo al quale piace il sapore di casa, aiutato dall’amico Robinho al suo sbarco in Italia. Di tutto e di più per Juan Jesus durante l’intervista telefonica avuta con gli addetti ai lavori del sito brasiliano ‘Globoesporte.com’: “Sono un ragazzo che ama stare a  casa. Mi piace andare a cena fuori, giocare ai videogiochi in casa di Philippe Coutinho, andare al cinema. Vedo spesso Robinho, le nostre mogli vanno molto d’accorso e frequentano la stessa palestra”.

Juan si gode Milano e riguardo il suo futuro ha le idee abbastanza chiare: “Voglio rimanere all’Inter per 10 o 12 anni. Sono molto felice qui. Il mio sogno, però, è quello di chiudere la carriera all’Internacional di Porto Alegre. Sono legato al mio ex club e lo porto sempre nel mio cuore. Quando posso cerco di seguire le gare. Adesso non ha più la possibilità di vincere il titolo ma spero che possano qualificarsi alla Libertadores”.

Insomma una cosa è certa: nel presente e nel futuro di Juan Jesus ci sarà sempre l’Inter e poco importa che sia quella di Milano o di Porto Alegre.

L.P