Inter > calciomercato Inter > Calciomercato, Cicchetti su Paulinho: “A luglio era dell’Inter. Adesso…”

Calciomercato, Cicchetti su Paulinho: “A luglio era dell’Inter. Adesso…”

Paulinho (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER CICCHETTI PAULINHO / MILANO – José Paulo Bezerra Maciel Júnior, meglio conosciuto come Paulinho, a luglio era un giocatore dell’Inter. A confermare le voci che da tempo circolavano attorno al brasiliano vicino ai nerazzurri ci pensa l’agente Fifa Gianfranco Cicchetti, intervenuto al sito ‘Il Sussidiario.net”: “Paulinho a luglio era dell’Inter. La cifra si aggirava intorno ai 9 mln di euro, salvo poi rimandare tutto alla prossima estate. Adesso il problema è che la valutazione del giocatore aumenta ed il suo cartellino è arrivato a 15 mln di euro“.

Cicchetti oltre a confermare le voci mette in allerta i nerazzurri: “Il problema vero è che ci sono altri grossi club sul giocatore. Non c’è solo il Chelsea. Io so che anche Psg e Real Madrid stanno osservano il giocatore e sono pronte a fare un’offerta al Corinthians. Paulinho è un giocatore che servirebbe all’Inter. E’ in grado di fare la fase difensiva e quella offensiva. Restando in casa Inter, lo si può paragonare a Stankovic“.

L.P