Inter > Inter News > Inter-Catania 2-0, le pagelle: che CambiASSIST! Bene Mudingayi

Inter-Catania 2-0, le pagelle: che CambiASSIST! Bene Mudingayi

Esteban Cambiasso (Getty Images)

PAGELLE INTER-CATANIA 2-0 / MILANO – Riesce a chiudere la gara l’Inter grazie al gran raddoppio di un generoso Palacio contro un Catania che, seppur poco pericoloso, è sembrato rimanere comunque in gara. Continua la verve realizzativa di Cassano grazie all’assist di Cambiasso, assolutamente il migliore in campo; bene Ranocchia e Mudingayi. Qualche defezione per Guarin ed Alvarez subentrati a gara in corso.

 

Handanovic 6 Impegnato su conclusione dalla distanza di Marchese nel primo tempo; nella ripresa sbroglia qualche matassa sui calci piazzati.
Ranocchia 7 Abilissimo in anticipo e nei recuperi sui lanci dalle retrovie degli etnei
Samuel 6,5 Attento sui palloni aerei comandando i movimenti offensivi in maniera egregia.
Juan Jesus 6 Perde qualche pallone per eccesso di foga ma lo recupera sistematicamente. Nella ripresa soffre un po’ il pressing catanese, finisce in crescendo.
Obi 6 Un po’ impacciato a destra in fase di possesso palla disimpegnandosi comunque benino, garantisce fisicità e buoni colpi.
> dal 61′ Gargano 6 Si distingue per un paio di azioni personali sulla destra.
Mudingayi 7 Fa girare bene il pallone con frequenti cambi di gioco non sbagliando nulla in mezzo al campo scegliendo sempre la soluzione migliore. Tra i migliori dei suoi.
> dal 70′ Guarin 5,5 Subito ingenuo rischiando il rigore su Gomez, tenta un azione personale al limite dell’area sbagliando il passaggio a Palacio.
Cambiasso 7,5 Fornisce l’assist vincente per Cassano, indemoniato nel secondo tempo effettuando una grande azione a sinistra sul cui cross Milito colpisce il palo. Finalmente si ricorda che può dare un buon contributo anche in fase offensiva, da ex trequartista…
Zanetti 6,5 Molto mobile sulla sinistra, nella ripresa passa a destra mantenendo il trend della prima frazione spingendo molto.
Cassano 7 Subito occasione con bello stop di petto in area, poi imbecca splendidamente in area Palacio con un gran lancio; sigla il vantaggio con un colpo di testa in corsa da bomber di razza. Nella ripresa un po’ di imprecisione in alcuni scambi ravvicinati ma ancora decisivo.
> dal 68′ Alvarez 5 Gioco di pianta in area ma tarda a calciare, bis qualche minuto dopo tardando a calciare; solita leziosità e lentezza.
Palacio 6,5 Occasione al 20′ di testa in area ma calcia debole, azione analoga con stesso minutaggio nella ripresa, dove gioca a sinistra, con la palla a lato. Generosità premiata con il bel raddoppio sul finire di gara con un gran tiro da cecchino che soprende Andujar.
Milito 6,5 Dà il via all’azione del vantaggio di Cassano con una sterzata che manda a vuoto Spolli; sfiora il raddoppio nella ripresa con un diagonale di prima deviato da Andujar, poi su colpo di testa che si stampa sul palo. Completa una buona prestazione con l’assist vincente a Palacio per il raddoppio.

Stramaccioni 6,5 Squadra a trazione anteriore riuscendo a supportare l’armeria d’attacco nerazzurra con un asse centrale solido.

 

CATANIA

Andujar 5 Imperfetto sul colpo di testa vincente di Cassano; nella ripresa graziato dal palo di Milito, poi si oppone di piede di conclusione ravvicinata di Alvarez. Tarda a coprire il suo palo sul raddoppio di Palacio.
Alvarez 5 Si fa sorprendere dall’imbeccata di Cambiasso per Cassano, sempre in affanno.
Legrottaglie 6 Esce bene col pallone tra i piedi, nessuna responsabilità sui gol.
Spolli 6 Salva il raddoppio nerazzurro su Alvarez nella ripresa sbrogliando diverse situazione con interventi da tergo.
Marchese 6 Va frequentemente in spinta sulla sinistra.
Izco 6 Sfiora il pareggio sul finire di primo tempo tutto solo in area.
> dal 65′ Castro 5 In mezzora combina poco.
Lodi 6,5 Mette in difficoltà la difesa nerazzurra specie nella ripresa con scodellate in area.
Almiron 6 Si divora il vantaggio a inizio gara con una cannonata in area che termina alta
> dall’80 Ricchiuti sv
Barrientos 6 Bene soprattutto nella fase finale della prima frazione, piede mancino sempre temibile.
Bergessio 5,5 Appoggia discretamente la manovra senza tuttavia rendersi mai pericoloso.
Gomez 6 Un paio di sgusciate sulla fascia specie nella ripresa, reclama giustamente un rigore per fallo ai suoi danni di Guarin.

Maran 6 Poche occasioni da rete per la sua squadra che fino al raddoppio di Palacio sembrava comunque ancora in partita.

 

Arbitro Russo e assistenti 6 Graziata l’Inter per un rigore non ravvisato al Catania per fallo di Guarin su Gomez; nel primo tempo ravvisati due fuorigioco a Milito inesistenti. Conduzione di gara comunque nel complesso sufficiente.

 

Giacomo Indiveri