Inter > Inter News > dal campo > Serie A, Inter-Catania 2-0: Cassano e Palacio lanciano i nerazzurri

Serie A, Inter-Catania 2-0: Cassano e Palacio lanciano i nerazzurri

Il gol di Cassano - Getty Images

SERIE A, INTER-CATANIA 1-0/ MILANO – E’ sempre più CassanInter. L’attaccante barese si conferma capocannoniere dei nerazzurri siglando il suo quinto gol in campionato e sbloccando il risultato nel 2-0 casalingo contro il Catania. Buona prestazione della squadra di Stramaccioni che ha il solo torto di tenere aperta la partita fino al raddoppio di Palacio arrivato a cinque minuti dal termine. In avvio l’Inter prova a sfruttare la qualità del suo tridente, ma sono gli etnei ad avere la grande occasione per passare in vantaggio: Mudingayi e Ranocchia bucano l’intervento su lancio di Lodi, ma Almiron da pochi passi non trova clamorosamente la porta. Dall’altra parte Andujar esce bene su Cassano, poi blocca senza problemi il colpo di testa di Palacio. Poco prima della mezz’ora i nerazzurri sbloccano il punteggio: azione iniziata da Milito sulla destra, appoggio per Cambiasso che crossa sul secondo palo per Cassano il quale trova l’incornata vincente. Il Catania prova a reagire subito, ma il sinistro di Marchese è parato da Handanovic in due tempi, mentre all’ultimo minuto Izco, lasciato solo in area, manda a lato di testa da ottima posizione. Ad inizio ripresa due occasioni per raddoppiare, ma Zanetti e Palacio non trovano la deviazione vincente sui cross bassi di Milito e Cassano. Lo stesso Principe impegna Andujar con un diagonale rasoterra, mentre Palacio colpisce con troppa sufficienza di testa e manda fuori. I siciliani tornano a farsi vedere con un tiro di Almiron deviato in corner, mentre sul ribaltamento di fronte Ricky Alvarez non sfrutta un bel contropiede facendosi ribattere la conclusione mancina da dentro l’area piccola. Ad un quarto d’ora dalla fine è il palo a negare il 2-0 a Ranocchia che di testa aveva battuto il portiere avversario; poi ancora Alvarez sbaglia il colpo del ko calciando centralmente al termine di un altro contropiede. Ma il gol arriva lo stesso ed è molto bello: assist di Milito per Palacio che controlla con la spalla e al volo di sinistro trafigge Andujar sul primo palo firmando la sua prima rete in campionato. Quarta vittoria consecutiva, primo match casalingo senza subire gol: l’Inter resta agganciata al treno delle prime e ora ritorna l’Europa League.

INTER-CATANIA 2-0
28′ Cassano, 85′ Palacio

INTER (3-4-1-2) Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Obi (62′ Gargano), Mudingayi (71′ Guarin), Cambiasso, Zanetti; Cassano (69′ Alvarez); Palacio, Milito. All. Stramaccioni.

CATANIA (4-3-3) Andujar, Alvarez, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Izco (65′ Castro), Lodi, Almiron (81′ Ricchiuti); Barrientos, Bergessio, Gomez. All. Maran

ARBITRO: Russo di Nola

NOTE: ammoniti Alvarez, Castro (C)