Inter > Inter News > Inter-Partizan, Gargano: “Lottare su tutti i fronti”. Poi una frecciata a Juve e Napoli

Inter-Partizan, Gargano: “Lottare su tutti i fronti”. Poi una frecciata a Juve e Napoli

Walter Gargano (Getty Images)

INTER-PARTIZAN, PARLA GARGANO / APPIANO GENTILE – Al fianco di Stramaccioni, il centrocampista dell’Inter Walter Gargano ha parlato in conferenza stampa pre-gara contro il Partizan Belgrado  in Europa League: “Una squadra come l’Inter non deve avere limiti – afferma l’uruguaiano – Bisogna lottare su tutti i fronti, è questo lo spirito della società. Stiamo crescendo riuscendo ad eseguire quello che il mister ci chiede. Il modulo a tre in difesa? Lo conosco bene avendo giocato così anche a Napoli, e se il mister mi chiede di giocare in un’altra posizione che ritiene opportuna, come ad esempio contro il Catania che ho giocato un po’ più avanti, va bene. L’importante è sacrificarsi per aiutare la squadra“.

Il mediano uruguaiano parla anche del campionato: “Juventus e Napoli hanno un grande possesso palla, ma alla fine la partita è stata sbloccata da una palla inattiva: come calcio non ho visto tantissimo… L’Inter sta lavorando per arrivare al loro livello, ma ogni partita è diversa: la Juve ad esempio ha sofferto con la Fiorentina, mentre noi ci abbiamo vinto dominando. Nazionali? E’ difficile fare lunghi viaggi, specie quando non giochiamo in Uruguay: non ho la faccia tosta di tornare e dire che sto bene ed il mister ha fatto bene a far giocare chi stava meglio”.

Giacomo Indiveri