Inter > Inter News > Inter-Partizan Belgrado, Miljkovic e Petrovic avvertono i nerazzurri: “Abbiamo grandi motivazioni”

Inter-Partizan Belgrado, Miljkovic e Petrovic avvertono i nerazzurri: “Abbiamo grandi motivazioni”

Aleksandar Miljkovic - Getty Images

INTER-PARTIZAN MILJKOVIC / BELGRADO (Serbia) – Tutto sarà più chiaro attorno alle 21 di questa sera, quando gara 3 di Europa League tra Inter e Partizan Belgrado sarà terminata. Stramaccioni non si fida dei serbi, mentre l’esterno del club di Belgrado, Alexander Miljkovic, e l’estremo difensore Nikola Petrovic sono pronti a dare battaglia, pur conoscendo la caratura dei nerazzurri, come loro stessi ammettono al portale ‘B92.net’: “Abbiamo guardato la partita tra Inter e Rubin Kazan – afferma Miljkovic –  . Spesso loro cambiano uomini e probabilmente contro di noi schiereranno giocatori più giovani. Tuttavia la nostra motivazione è ancora più grande, dato che aspettiamo da molto una vittoria in Europa. Abbiamo il diritto di sperare”. Miljkovic si sofferma poi sui campioni nerazzurri, citando Antonio Cassano: “E’ un grande giocatore che fa parte del giro della nazionale italiana.  E ‘uno dei migliori attaccanti in Serie A”. Gara non facile quella di Petrovic, chiamato ad a sostituire il titolare Stojkovic: “Mi sono concentrato solo sul campo e sulla partita. Cercheremo di fare un buon risultato stasera anche se l’Inter ha tanti grandi giocatori. Chi il più grande pericolo? Senza dubbio Milito…se gioca”.

Luigi Perruccio