Inter > calciomercato Inter > Calciomercato Inter: forse è già troppo tardi

Calciomercato Inter: forse è già troppo tardi

Lazar Markovic (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER FUTURO LAZAR MARKOVIC / MILANO – E’ bastata un positiva prestazione contro l’Inter per riaccendere i riflettori su Lazar Markovic. Il gioiellino del Partizan – che si è divorato il gol del possibile successo dei serbi – classe ’94, ha entusiasmato il pubblico del ‘Meazza’ per la sua grande velocità con o senza il pallone, oltre che per l’estrema facilità nel saltare l’avversario. Anche se davanti a sé, il più delle volte, ha dovuto affrontare Jonathan, non certo Cafu. Il valore di mercato della giovane mezza punta supera ormai abbondantemente i 10 milioni di euro, una cifra abbastanza notevole per le casse ‘al risparmio’ della società nerazzurra. Il calciatore piace a Stramaccioni come a Moratti, ma è apprezzato soprattutto dalle big europee. Pur avendo solo diciotto anni, su Markovic è già in atto una, per ora teorica, asta al rialzo. Per la felicità del Partizan. Che ha già rifiutato numerose offerte, evidentemente non all’altezza. L’Inter potrebbe inserirsi nella ‘mischia’, ma le possibilità di vederlo in nerazzurro in un futuro non molto lontano sono pochissime. Per battere la concorrenza di club ben più ricchi, le società italiane, inclusa quella nerazzurra, dovrebbero muoversi assai in anticipo. Certamente prima che il calciatore per il quale si nutre un certo interesse salga agli onori della cronaca sportiva. Sta tutta qui la bravura di un club. Ora, forse, è già troppo tardi.

 

Raffaele Amato