Inter > Inter News > Inter-Sampdoria 3-2, Stramaccioni: “Abbiamo fame, io ho dato un messaggio”

Inter-Sampdoria 3-2, Stramaccioni: “Abbiamo fame, io ho dato un messaggio”

Andrea Stramaccioni - Getty Images

INTER-SAMPDORIA 3-2, PARLA STRAMACCIONI / MILANO – Vittoria in rimonta che vale il secondo posto. L’Inter centra il sesto successo consecutivo e resta in scia della Juventus a tre giorni della supersfida di Torino. “Stiamo crescendo e oggi abbiamo fatto la migliore prestazione come qualità di gioco, ottimo secondo tempo – dichiara Andrea Stramaccioni a ‘SkySport’ – Mai come stasera complimenti a questa Inter, la partita si era messa bene per loro su quell’infortunio di Ranocchia, ma abbiamo reagito. Il secondo tempo è stato perfetto, mentre il primo abbiamo faticato a trovare la linearità nel possesso palla, poi ho spostato Gargano al centro e abbiamo avuto sempre il pallino del gioco in mano e davanti abbiamo tanta qualità. Ma questa è una vittoria del collettivo, perchè la palla ai tre davanti bisogna farcela arrivare: il nostro è un tridente atipico perchè nessuno ha caratteristiche di aiuto nella fase di non possesso nè amano giocare sulle fasce. Secondo posto? Dobbiamo lavorare, anche stasera abbiamo dimostrato di avere tanta fame e non ci siamo mai rilassati: continuiamo così pensando partita dopo partita. Un segnale sbagliato ruotare troppo: il primo messaggio lo dà l’allenatore mettendo in campo i migliori. Rigore ed espulsione? Con le regole attuale il fallo è da rosso, a noi hanno espulso un giocatore così in Europa League…”.

M.R.