Inter > calciomercato Inter > Mercato Inter, a un punto di non ritorno

Mercato Inter, a un punto di non ritorno

Zdravko Kuzmanovic (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER FUTURO KUZMANOVIC STOCCARDA / ROMA – Ma quanto ci piacciono i parametri zero. Alle italiane tanto, l’Inter non è da meno. Tanto più se l’occasione è quella giusta. Fisico da gladiatore, esperienza passata nel nostro campionato con la maglia della Fiorentina. Male non farebbe. Il rapporto di Zdravko Kuzmanovic con lo Stoccarda è ai minimi storici. Tutta colpa del contratto in scadenza nel 2013, che il centrocampista nato in Svizzera venticinque anni fa, ma con passaporto serbo non ha alcuna intenzione di rinnovare. Si è giunti ormai a un punto di non ritorno, sentite anche le parole di Fredi Bobic alla stampa: “Si è comportato male, il suo è un atteggiamento controproducente“, come riporta ‘Calciomercato.it’. Ci par di capire che il futuro di Kuzmanovic non sarà ancora in Germania. Allora le possibilità per l’Inter e, si vocifera anche di Lazio e Siviglia potrebbero aumentare quasi a dismisura. Possibile una cessione già a gennaio, vedremo.

 

Raffaele Amato