Inter > Inter News > Inter, Strama e l’asso nella manica

Inter, Strama e l’asso nella manica

Zanetti e Stramaccioni - Getty Images

INTER, FORMAZIONE STRAMACCIONI PARTIZAN ZANETTI / BELGRADO (Serbia) – Due difensori centrali a disposizione, Juan Jesus e Silvestre (più il giovane Pasa, ndr). Fuori per infortuni vari, Ranocchia, Samuel e Chivu. Un vero e proprio cataclisma nel reparto difensivo. Strama a Belgrado dovrà fare di necessità virtù, potendo disporre però di un asso nella manica. E che asso. Sempre e solo lui, Javier Zanetti. Secondo alcune indiscrezioni, il capitano nerazzurro domani potrebbe giocare anche nel terzetto arretrato, al fianco proprio del duo argentinbrasile. Anche perché Cambiasso dovrà rifiatare prima o poi (voi giustamente potreste dire che anche il capitano avrebbe bisogno di un po’ di riposo, dimenticando però che lui è ‘bionico’). A precisa domanda, il tecnico nerazzurro non ha chiuso i battenti all’ipotesi paventata or ora: “Javier è un esterno in grado di giocare sia alto che basso, sia a destra che a sinistra – ha precisato – Ma dipende dalle interpretazioni“. Nulla viene escluso a priori, ci par di capire. Ancora qualche ora e il mistero sarà finalmente svelato.

 

Raffaele Amato