Inter > Inter News > Inter, Stramaccioni espulso: ecco cosa ha detto all’arbitro

Inter, Stramaccioni espulso: ecco cosa ha detto all’arbitro

Andrea Stramaccioni - Getty Images

INTER, ESPULSIONE ANDREA STRAMACCIONI PAROLE ARBITRO / MILANO – Rabbia, frustrazione per non esser riusciti ad avvicinarsi alla Juve, rigore negato allo scadere. C’è tutto e di più, nella rabbia di Stramaccioni, esploso contro l’arbitro Giacomelli dopo il mancato fischio, e il mancato tiro dagli undici metri, dopo un fallo lampante di Astori su Ranocchia. “Vergognati!“, avrebbe gridato il tecnico nerazzurro al momento del fattaccio, il fischietto sente e provvede. Espelle Strama, a quel punto ancor più iroso nei confronti della terna arbitrale, in particolare verso il quarto uomo, al quale si sarebbe rivolto così: “Bravo, ti volevo stringere la mano“, come riporta ‘Tuttosport’. Ci ha pensato poi Cassano a placare il furioso allenatore, all’orizzonte il tunnel del ‘Meazza’ che porta negli spogliatoi. Storia di una domenica, calcisticamente parlando nera, anzi, nerissima.

 

Raffaele Amato